PRIMA VOLTA IN PALESTRA?

Hai deciso di iscriverti in palestra, ma non sai da dove cominciare?
Vediamo subito, come affrontare la palestra al meglio rispondendo a delle semplici domande.

bambino-potenziamento-muscolare-palestra-149578.jpg

VOGLIO ISCRIVERMI, MA NON SO DOVE ISCRIVERMI
Se non sei mai stato in palestra, sappi che più o meno tutte le palestre offrono una prova gratuita.
Potrai richiedere i prezzi presso la reception della palestra, dove sarà possibile anche informarsi su eventuali corsi presenti oltre alla sala pesi e cardio.
Vedrai, così da vicino la struttura, il personale e le attività e potrai scegliere accuratamente ciò che più fa al caso tuo.

BENE HO SCELTO LA MIA PALESTRA, MA COSA DEVO PORTARE CON ME IN PALESTRA?
Per prima cosa, sarà necessario consegnare al momento dell’iscrizione o qualche giorno dopo un certificato medico che approvi il tuo buon stato di salute.
Dopodichè basterà portare con te tutto l’occorrente per il tuo allenamento, ovvero maglietta, pantaloncini, asciugamano, un paio di scarpe da utilizzare esclusivamente in palestra, una bottiglia d’acqua e un lucchetto per l’armadietto dove lasciare i tuoi effetti personali, se la palestra ne è sprovvista.
Dopo l’allenamento avrai la possibilità di farti una doccia in spogliatoio della palestra, perciò è consigliato anche l’occorrente da bagno.

OK, HO TUTTO L’OCCORRENTE CON ME, MA CHI MI SEGUIRA’ IN PALESTRA?
Generalmente, quasi tutte le palestre hanno uno o più istruttori a cui ti potrai rivolgere per informazioni sull’allenamento, ti potrà stampare una tabella con gli esercizi da eseguire e cosa fondamentale ti spiegherà la loro esecuzione, i tempi di recupero e i vari errori da correggere.
In alcune palestre sarà possibile richiedere il Personal Trainer che potrà seguirvi quando volete e stilarvi un programma personalizzato, ma ovviamente dovrete pagarlo.

BENE ORA SONO PIU’ RILASSATO.
MA CHE CONSIGLI E’IMPORTANTE SEGUIRE IN PALESTRA?

  • Il riscaldamento e lo stretching
    E’ fondamentale prima di ogni allenamento preparare il corpo all’attività fisica mandando sangue ai distretti muscolari, bastano 5-10 minuti di attività cardio.
    A fine allenamento, invece, un po’ di stretching tornerà molto utile a sciogliere i vostri muscoli.

 

  • Allenamenti leggeri
    Se siete alle prime armi in palestra cercate di abituare gradualmente il vostro corpo all’attività con i pesi.
    Non strafate e soprattutto non cercate di imitare gente molto più esperta di voi, che si allena da anni.
    Iniziate con tabelle full body 2-3 volte a settimana rimanendo su un peso in grado di farvi eseguire correttamente un range di 12-15 ripetizioni per serie.
    Fate riposi di 1 minuto e mezzo – 2 minuti tra una serie e l’altra e se siete particolarmente stanchi dall’allenamento precedente, fate un allenamento più blando.
    Ricordate, la cosa che viene prima di tutto è la corretta esecuzione degli esercizi, l’aumento del peso verrà di conseguenza

 

  • Pulizia ed educazione
    Portate sempre con voi un asciugamano e cercate sempre di pulire i macchinari o le panche evitando di lasciare a chi verrà dopo di voi chiazze di sudore.
    Riponete gli attrezzi e le piastre al loro posto dopo ogni esercizio.
    Vestitevi in modo consono ed evitate le ciabatte infradito, non siete al mare.
    Siate educati e salutate chi incontrerete in palestra, molte volte si instaurano belle amicizie.

 

  • Cardio
    Il tapis roulant e gli altri macchinari per il cardio sono un ottimo modo per tenere in allenamento il vostro sistema cardiovascolare e da abbinare se oltre alla palestra, fate anche altri sport.
    Se, però, stai cercando di mettere su peso limita l’attività cardio al riscaldamento o a una corsetta a fine allenamento.
    Molto utile sarà, invece, per chi sta cercando di perdere peso abbinare un allenamento di cardio a uno con i pesi.
    Ricordate più muscoli avrete e più calorie brucerete.

 

  • Idratazione
    Portate sempre con voi una bottiglia d’acqua e bevete ogni qualvolta ne sentiate il bisogno.
    Evitate le bevande tipo Gatorade, se volete aggiugnere un po’di sali minerali comprateli a parte.
    Una corretta idratazione è fondamentale.

 

  • Riposo
    Dopo un allenamento il riposo è fondamentale per permettere al corpo di recuperare e ai muscoli di crescere.
    Cercate di avere un ritmo sonno veglia-regolare e di dormire almeno 6-7 ore a notte.
    Se un giorno vi sentite particolarmente stanchi o siete influenzati evitate di allenarvi e permettete al vostro corpo di tornare prima in perfetta forma.

 

  • Metteteci impegno e divertitevi!

istruttore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...